Just one second...

 

Latest posts simple view

Distinctively exploit optimal alignments for intuitive bandwidth. Quickly coordinate e-business applications through revolutionary catalysts for change. Seamlessly underwhelm optimal testing procedures whereas bricks-and-clicks processes.
E’ under 35 solo il 7,5% delle imprese agricole
28 Maggio 2024
E’ under 35 solo il 7,5% delle imprese agricole
Secondo l'ultimo rapporto "Giovani e Agricoltura" realizzato da Ismea, nel 2023 è scesa l'incidenza delle imprese agricole a conduzione giovanile, un fenomeno comune a tutti i settori dell'economia italiana e che, anzi, nel primario risulta più attenuato.
Vigne e cantine spingono sull’innovazione. Cresce la propensione a investire anche nei prossimi 5 anni.
29 Aprile 2024
Vigne e cantine spingono sull’innovazione. Cresce la propensione a investire anche nei prossimi 5 anni.
Le incertezze del quadro economico e geopolitico mondiale, tra crisi sanitarie e climatiche, shock energetico, inflazione ed extra costi, non hanno spento la voglia di innovazione delle aziende vitivinicole italiane. Tre su quattro hanno messo mano al portafoglio nel quinquennio 2017-2021 per rinnovare le strutture e ammodernare impianti e processi, dovendo comunque rinunciare, il più delle volte, a una parte delle iniziative programmate. Ma una percentuale ancora maggiore (il 78%) si è dichiarata propensa a investire anche nei prossimi 5 anni
Frena export del vino nel 2023. Italia a 7,8 mld di euro (-0,8%)
25 Marzo 2024
Frena export del vino nel 2023. Italia a 7,8 mld di euro (-0,8%)
In un quadro di rallentamento degli scambi mondiali di vino, anche le cantine italiane chiudono l’anno con una riduzione dell'export in volume dell'1% (21,4 milioni di ettolitri) e un ridimensionamento dei fatturati dello 0,8% , a poco meno di 7,8 miliardi di euro.
Si allenta la pressione dei costi in agricoltura
19 Marzo 2024
Si allenta la pressione dei costi in agricoltura
Migliora nel 2023 il rapporto tra i costi di produzione in agricoltura e prezzi corrisposti agli agricoltori, per effetto soprattutto del raffreddamento della bolletta energetica che ha avuto un riverbero positivo sui costi a carico delle aziende agricole.
Al via la riforma del settore delle Indicazioni Geografiche
28 Febbraio 2024
Al via la riforma del settore delle Indicazioni Geografiche
Dopo quasi tre anni di negoziato, il Parlamento europeo ha dato il via libera alla riforma delle norme che regolano la protezione delle Igp e delle Dop. Il nuovo Regolamento unico sul cibo, il vino e le bevande spiritose a Indicazione Geografica approvato il 28 febbraio con 520 voti favorevoli, 19 contrari e 64 astensioni, entrerà in vigore ad aprile 2024 e conterrà misure per rafforzare ulteriormente il ruolo dei consorzi di tutela, migliorare la protezione all’estero delle Indicazioni geografiche, ed estendere la tutela anche al mondo dell’online. 
Crisi Mar Rosso: per Italia  posta in gioco di oltre 6 miliardi di euro
20 Febbraio 2024
Crisi Mar Rosso: per Italia  posta in gioco di oltre 6 miliardi di euro
La recente crisi in Medio Oriente si sta gradualmente espandendo alimentando il clima di incertezza sui mercati internazionali, già influenzato dalle tensioni geopolitiche connesse al conflitto russo-ucraino.In particolare, gli attacchi del gruppo di ribelli yemenita Houti alle navi mercantili che attraversano il Canale di Suez sta generando criticità ai traffici mercantili tra l’Asia e l’Europa. 
Agricoltori sul piede di guerra anche in Italia. Coldiretti finisce nel mirino dei contestatori.
2 Febbraio 2024
Agricoltori sul piede di guerra anche in Italia. Coldiretti finisce nel mirino dei contestatori.
La crescente ondata di proteste degli agricoltori europei, scatenata inizialmente in Germania e Francia raggiunge l'Italia, rivelando una diffuso malcontento tra le comunità agricol che sta investendo anche il governo e le principali organizzazioni di settore, Coldiretti in testa, la più filo governativa, accusata di aver inizialmente boicottato la mobilitazione salvo poi accodarsi per mera operazione di immagine.   
DOP economy, prima volta sopra 20 Miliardi
27 Dicembre 2023
DOP economy, prima volta sopra 20 Miliardi
In uno scenario macroeconomico condizionato dalla crisi energetica e climatica, la Dop economy italiana mostra ancora una volta un quadro positivo contrassegnato da valori record. Il settore delle DOP e IGP, rileva il XXI Rapporto Ismea-Qualivita, vola oltre la soglia dei 20 miliardi € di valore alla produzione nel 2022 (+6,4% su base annua) assicurando...
Agricoltura verso un nuovo calo in valore anche nel 2023
21 Dicembre 2023
Agricoltura verso un nuovo calo in valore anche nel 2023
Condizionata anche quest’anno dalle anomalie del clima, l’agricoltura si avvia a chiudere il 2023 con un contributo negativo all’economia nazionale, per effetto del calo produttivo che ha interessato diversi comparti. È quanto emerge dal report Agrimercati di ISMEA relativo al terzo trimestre del 2023, da cui si evince anche che la contrazione del valore del...
2023: altra annata nera per l’agricoltura a causa del clima
26 Novembre 2023
2023: altra annata nera per l’agricoltura a causa del clima
L’agricoltura è artefice e vittima del suo stesso impatto ambientale e l’Italia è tra i Paesi in cui il settore agricolo è particolarmente esposto e vulnerabile al cambiamento climatico in atto.
Sostenibilità: Italia arretra sugli obiettivi dell’agenda 2030
31 Ottobre 2023
Sostenibilità: Italia arretra sugli obiettivi dell’agenda 2030
A metà del cammino definito nel settembre del 2015 dall’Assemblea generale dell’Onu per il conseguimento dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, il nostro Paese appare “fuori linea” rispetto ai 17 Obiettivi (Sustainable Development Goals – SDGs) che si è impegnata a centrare entro la fine di questa decade. È quanto si evince dall’ottavo Rapporto “L’Italia...
Olio di oliva: produzione in recupero sullo scorso anno, ma lontana dai livelli storici
23 Ottobre 2023
Olio di oliva: produzione in recupero sullo scorso anno, ma lontana dai livelli storici
È stata ancora una volta un’annata difficile per la produzione di olio di oliva in Italia, a causa principalmente del lungo periodo di siccità invernale. Dopo il crollo produttivo dello scorso anno, le previsioni formulate da Ismea per la raccolta appena avviata è di un parziale recupero produttivo (+20%), ben lontano dalle aspettative di un’annata di carica in cui confidavano gli operatori.

Ettore Fieramosca srl
P.IVA 13509021005

Via Pietro Cossa, 41
00193 Roma – Italy

https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2019/04/img-footer-map-2.png
Ettore Fieramosca srl
P.IVA 13509021005

Via Pietro Cossa, 41
00193 Roma – Italy
Dove siamo
https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2019/04/img-footer-map-2.png
GET IN TOUCHEttore Fieramosca Social links

Copyright by CreemLab. All rights reserved.

Copyright by CreemLab. All rights reserved.