Just one second...

 

Latest posts three columns

Globally incubate standards compliant channels before scalable benefits. Quickly disseminate superior deliverables whereas web-enabled applications. Quickly drive clicks-and-mortar catalysts for change before vertical architectures.
Rimbalzo nel 2021 per le DOP IGP italiane. Oggi il comparto vale il 21% del fatturato dell’agroalimentare nazionale complessivo
27Nov
Rimbalzo nel 2021 per le DOP IGP italiane. Oggi il comparto vale il 21% del fatturato dell’agroalimentare nazionale complessivo
Molto di più di un semplice rimbalzo post Covid. Il sistema Italiano delle eccellenze agroalimentari a marchio DOP e IGP archivia un 2021 da record: 19 miliardi di euro di valore alla produzione (+16% sul 2020), di cui 10,7 miliardi generati dalla vendite all’estero (+13%), per un’incidenza sul fatturato dell’agroalimentare complessivo che ha superato la soglia del 20%.
Economia circolare: l’Europa torna indietro. Italia tra i Paesi più virtuosi
27Nov
Economia circolare: l’Europa torna indietro. Italia tra i Paesi più virtuosi
Sull’economia circolare non stati fatti progressi, anzi si è tornati indietro. A denunciarlo è il 4° Rapporto sull’economia circolare in Italia realizzato dal CEN (Circular Economy Network), la rete promossa dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile assieme a un gruppo di aziende e associazioni di impresa, in collaborazione con Enea.  Il tasso di circolarità globale è sceso tra il 2018 e il 2020 il dal 9,1% all’8,6% . Un andamento negativo che accomuna tutte le maggiori economie europee, e che risulta strettamente correlato alla crescita del consumi degli ultimi 5 anni ( +8%), passati da 92,8 a 100,6 miliardi di tonnellate, a cui è corrisposto un tasso di crescita del riutilizzo di appena il 3% (da 8,4 a 8,6 miliardi di tonnellate).
Uva da tavola: qualità eccellente ma consumi in stallo
19Ott
Uva da tavola: qualità eccellente ma consumi in stallo
Non è positivo il bilancio della campagna di commercializzazione dell’uva da tavola in Italia. Nonostante un ottimo profilo qualitativo della produzione, grazie al clima secco che ha contenuto le principali avversità, la risposta del mercato è stata piuttosto fiacca, a causa principalmente dall’andamento stagnante dei consumi, sia in Italia che negli altri Paesi comunitari dove è destinata una buona parte del prodotto nazionale.
Mercato fondiario: +30% gli atti di acquisto nel 2021 e +60% le superfici, ma i prezzi restano giù ( -0,8% in termini reali).
26Set
Mercato fondiario: +30% gli atti di acquisto nel 2021 e +60% le superfici, ma i prezzi restano giù ( -0,8% in termini reali).
Riparte il mercato fondiario dopo lo stop causato dalla pandemia. Secondo l’indagine annuale del CREA Politiche e Bioeconomia nel 2021 si è registrato un aumento del 30% degli atti di compravendita, che compensa ampiamente la flessione accusata nel 2020 ( -12% sul 2019).
Frenano gli acquisti di vino italiano nella gdo estera
10Set
Frenano gli acquisti di vino italiano nella gdo estera
Primi segnali di cedimento degli acquisti all’estero di vino italiano. Secondo l’Osservatorio Uiv-Vinitaly, che ha elaborato su base Nielsen le performance del vino tricolore tra gli scaffali di Usa, Germania e Regno Unito, si  registra un calo dei volumi in doppia cifra (-10,6%) sul pari periodo dello scorso anno, per un controvalore di 2,26 mld di euro (-8,1%).
Arriva la app del NutrInform Battery
1Ago
Arriva la app del NutrInform Battery
Il sistema di etichettatura NutrInform Battery proposto dall’Italia a Bruxelles, in alternativa all’etichetta a semaforo il cosiddetto Nutriscore, diventa anche una app scaricabile gratuitamente da Apple Store e Play Store sui telefoni cellulari e i tablet.
Istat: diminuiscono le imprese agricole ma crescono le dimensioni aziendali
19Lug
Istat: diminuiscono le imprese agricole ma crescono le dimensioni aziendali
Meno aziende agricole ma di dimensioni maggiori, cresce la presenza di manodopera non familiare e aumenta il peso delle donne nella gestione manageriale, mentre rimane limitato il ruolo dei giovani nella conduzione delle aziende. Primi segnali evolutivi anche nei modelli organizzativi aziendali con l’aumento delle società di persone e di capitali, e la riduzione di quelle individuali e familiari.  Crescono, infine, le attività connesse, l’utilizzo di tecnologie informatiche e gli investimenti in innovazione tecnologica. Ecco l’istantanea dell’agricoltura italiana che emerge dai primi risultati del 7° Censimento generale dell’agricoltura, diffusi dall’Istat il 28 giugno scorso.
Biologico: si raffredda la tendenza positiva dei consumi
11Lug
Biologico: si raffredda la tendenza positiva dei consumi
Mentre in Italia aumentano le superfici investite a biologico e il numero di operatori coinvolti lungo tutta la filiera avvicinando il nostro Paese agli obiettivi del Farm to fork previsti per il 2030 , gli acquisti delle famiglie mostrano i primi segnali di cedimento, sulla scia di un’inflazione che galoppa a ritmi senza precedenti nella storia recente e che mina il potere di acquisto della famiglie. Il raffreddamento della tendenza positiva sugli acquisti accomuna anche altri Paesi europei come la Francia la Germania e la Svezia
Cambiamenti climatici e agricoltura: solo un’impresa su 10 si assicura
30Giu
Cambiamenti climatici e agricoltura: solo un’impresa su 10 si assicura
L’Italia è alle prese con l’allarme siccità che sta interessando vaste aree del Paese, mettendo in ginocchio interi settori agricoli, ma questa è solo l’ultimo degli eventi meteo di natura catastrofale si susseguono sempre con maggior frequenza

Ettore Fieramosca srl
P.IVA 13509021005

Via Pietro Cossa, 41
00193 Roma – Italy

https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2019/04/img-footer-map-2.png
GET IN TOUCHSocial links
Ettore Fieramosca srl
P.IVA 13509021005

Via Pietro Cossa, 41
00193 Roma – Italy
Dove siamo
https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2019/04/img-footer-map-2.png
GET IN TOUCHEttore Fieramosca Social links

Copyright by CreemLab. All rights reserved.

Copyright by CreemLab. All rights reserved.