Just one second...

 
HomeCategory

Non categorizzato

https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2020/01/shutterstock_1012527643-1280x640.jpg

Primi segnali di cedimento degli acquisti all’estero di vino italiano. Secondo l’Osservatorio Uiv-Vinitaly, che ha elaborato su base Nielsen le performance del vino tricolore tra gli scaffali di Usa, Germania e Regno Unito, si  registra un calo dei volumi in doppia cifra (-10,6%) sul pari periodo dello scorso anno, per un controvalore di 2,26 mld di euro (-8,1%).

https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2022/05/e-commerce-food-1280x640.jpg

Vola il fatturato delle vendite online in Italia con oltre 64 miliardi di euro raggiunti nel 2021, in crescita del 33% sul 2020. L’alimentare cresce più della media mettendo a segno nell’anno appena trascorso un incremento del giro d'affari del 37%, con l’e-commerce di Esselunga che entra nel ranking dei dieci marketplace più visitati dagli italiani. A fare il punto sulle dinamiche principali dell’e-commerce in Italia e a livello mondiale è, come ogni anno, il report della Casaleggio e associati che ha raccolto i dati e le opinioni di oltre 250 operatori del mercato italiano, assieme a ricerche e studi sul mercato internazionale

https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2022/03/dave-beasley-XvniRqem_jQ-unsplash-1280x640.jpg

Tra rincari dell’energia e delle materie prime agricole mai toccati prima e incognite sull’approvvigionamento nel prossimo futuro, la guerra scatenata da Putin sta arrecando un colpo durissimo alle aziende agricole e alimentari italiane e dell’intera Ue, mettendo a rischio la tenuta di interi comparti.

https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2021/09/shutterstock_129146456-1280x640.jpg

Gli ultimi dati diffusi durante il "Sana" di Bologna fotografano un settore in piena salute: ai quasi 5 miliardi di spesa nel mercato interno si aggiungono altri 3 miliardi di esportazioni. L’Italia è ormai il secondo bio-exporter globale, dopo gli Usa, con una crescita in valore delle spedizioni oltre frontiera del 156% in 10 anni e dell’11% nel 2021.

https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2021/04/GettyImages-1164368015-1280x640.jpeg

Dal 23 aprile è on air il sito web dedicato al Nutrinform battery, l’alternativa italiana all’etichetta a semaforo nota come Nutri-score. Attorno a i due sistemi si sta consumando un'aspra battaglia a livello comunitario che vede in campo interessi e istanze spesso non conciliabili. Quello che è certo è che entro il 2022 l'Europa dovrà approvare un sistema di etichettatura fronte-pacco armonizzata e obbligatoria per aiutare i consumatori a fare scelte alimentari salutari, come indicato nella strategia Farm to Fork. 

https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2021/04/ella-olsson-I-uYa5P-EgM-unsplash-1280x640.jpg

La Commissione Europea ha presentato il 25 marzo un piano d'azione per lo sviluppo della produzione biologica, con l’obiettivo di arrivare entro il 2030 al 25% di terreni destinati a coltivazioni bio e dimezzare l’uso di pesticidi e antibiotici entro il 2050. L’Italia, tra i leader europei del biologico per estensione delle superfici, numero degli operatori convolti, produzione ed export -  non ha invece trovato nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza alcuna opportunità di crescita del settore, lamentano le associazioni di categoria come Aiab, Federbio, Assobio, Associazione per l’Agricoltura Biodinamica.

https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2021/03/shutterstock_1510298855-1280x640.jpg

Il mercato dell’agricoltura 4.0 vale oggi 540 milioni di euro in Italia, con una crescita del 20% rispetto all’anno precedente, in linea con l’andamento pre-pandemia. Circa il 60% delle aziende agricole utilizza almeno una soluzione digitale ma questo dato si scontra con la limitata superficie agricola coltivata con strumenti 4.0 che arriva a malapena al 4%.  Allargando lo sguardo all’intera filiera, l’agroalimentare si distingue a livello mondiale per il numero di progetti pilota e operativi di Blockchain, raggiungendo la terza posizione tra i settori produttivi più dinamici. Sono alcune delle principalòi evidenze della ricerca realizzata dall'Osservatorio Smart Agrifood della School of Management del Politecnico di Milano* e del Laboratorio RISE (Research & Innovation for Smart Enterprises) dell’Università degli Studi di Brescia.

https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2021/01/rocco-dipoppa-yxDhneWz3vk-unsplash-1280x640.jpg

Deal is done: a quattro anni dal referendum del 2016, il Regno Unito ha infine divorziato dall'Unione Europea, siglando in extremis il tanto sospirato Deal che salvaguardia le relazioni commerciali bilaterali tra i due Paesi, evitando l’introduzione di barriere tariffarie per le merci oggetto di scambi.

Ettore Fieramosca srl
P.IVA 13509021005

Via Pietro Cossa, 41
00193 Roma – Italy

https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2019/04/img-footer-map-2.png
GET IN TOUCHSocial links
Ettore Fieramosca srl
P.IVA 13509021005

Via Pietro Cossa, 41
00193 Roma – Italy
Dove siamo
https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2019/04/img-footer-map-2.png
GET IN TOUCHEttore Fieramosca Social links

Copyright by CreemLab. All rights reserved.

Copyright by CreemLab. All rights reserved.