Just one second...

 
HomeCategory

PAC

https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2021/12/shutterstock_1422715502-1280x640.jpg

Sono sempre più numerose le imprese agricole biologiche che hanno deciso di sottoscrivere polizze contro i rischi climatici. In base ai dati elaborati dall’Ismea e pubblicati nel “Rapporto sulla gestione del rischio nell’agricoltura biologica 2021” l’adesione al sistema assicurativo agevolato da parte delle aziende agricole bio è cresciuta nel triennio 2017-2019 al ritmo del 35% all’anno, raggiungendo un valore assicurato di quasi 500 milioni di euro. Anche per i rischi di natura catastrofale,mediamente meno coperti da polizze a causa degli elevati costi, si osserva una maggiore propensione ad assicurarsi da parte delle aziende del biologico.

https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2021/05/christian-lue-8Yw6tsB8tnc-unsplash-1280x640.jpg

Alla fine di giugno 2021 è stato raggiunto l’accordo politico sui principali punti della futura PAC nell’ambito del trilogo tra Parlamento Ue, Commissione europea e Consiglio Ue. Dopo lo scioglimento degli ultimi nodi tecnici, l’accordo verrà esaminato in autunno dalla Commissione agricoltura dell’Ue e dal Consiglio per l’ok definitivo. L’accordo sulla PAC 2023-2027 riguarda i tre principali...

https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2021/05/christian-lue-8Yw6tsB8tnc-unsplash-1280x640.jpg

Elevato rischio idrogeologico, tasso di ricambio generazionale tra i più bassi d’Europa, limitata crescita della produttività, insufficiente digitalizzazione delle campagne e indebolimento della  posizione contrattuale all’interno della filiera. Sono alcune delle principali problematiche strutturali che affliggono l’agricoltura italiana e che ostacolano la transizione verso un modello produttivo sostenibile, resiliente ed equo, così come indicato dalla strategia Farm to Fork dell’Green Deal. È da da qui, almeno secondo le raccomandazioni  dell’Europa, che l’Italia dovrà partire nella definizione del suo Piano Strategico Nazionale della Nuova PAC.

https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2021/04/ella-olsson-I-uYa5P-EgM-unsplash-1280x640.jpg

La Commissione Europea ha presentato il 25 marzo un piano d'azione per lo sviluppo della produzione biologica, con l’obiettivo di arrivare entro il 2030 al 25% di terreni destinati a coltivazioni bio e dimezzare l’uso di pesticidi e antibiotici entro il 2050. L’Italia, tra i leader europei del biologico per estensione delle superfici, numero degli operatori convolti, produzione ed export -  non ha invece trovato nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza alcuna opportunità di crescita del settore, lamentano le associazioni di categoria come Aiab, Federbio, Assobio, Associazione per l’Agricoltura Biodinamica.

Ettore Fieramosca srl
P.IVA 13509021005

Via Pietro Cossa, 41
00193 Roma – Italy

https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2019/04/img-footer-map-2.png
GET IN TOUCHSocial links
Ettore Fieramosca srl
P.IVA 13509021005

Via Pietro Cossa, 41
00193 Roma – Italy
Dove siamo
https://ettorefieramosca.it/wp-content/uploads/2019/04/img-footer-map-2.png
GET IN TOUCHEttore Fieramosca Social links

Copyright by CreemLab. All rights reserved.

Copyright by CreemLab. All rights reserved.